Stampa Pagina
Cod. HRA_2D

Corso di Formazione HEC-RAS - Modellazione bidimensionale

 €300.00 + IVA
Disponibilità:
 49 pz

Corso di Formazione HEC-RAS - Modellazione bidimensionale

ll corso è incentrato sull'uso della nuova versione 5.0 del software HEC-RAS, al momento rilasciata in via sperimentale, per condurre verifiche in regime di moto vario con schema anche bidimensionale da utilizzare per simulare anche scenari di allagamenti molto complessi.

Il corso prevede una prima fase introduttiva allo scopo di richiamare le conoscenze teoriche di base necessarie con particolare riferimento ai modelli idrodinamici con schema bidimensionale. In una seconda fase sarà illustrato il funzionamento delle nuove funzioni introdotte nel programma HEC-RAS con la versione 5.0. Nella terza fase del corso saranno quindi svolte esercitazioni pratiche sull’uso avanzato del software e la sua l’implementazione in casi concreti di particolare complessità.

 Obbiettivi

Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di eseguire modellazioni idrauliche di corsi d’acqua in regime di moto vario utilizzando lo schema bidimensionale che prevede l’utilizzo di aree in cui l'acqua si propaga senza una direzione prevalente accoppiando tali aree a tratti di corso d'acqua nei quali il deflusso si propaga in maniera monodimensionale. I partecipanti al corso saranno inoltre in grado di utilizzare le nuove funzioni introdotte dalla versione 5.0 di HEC-RAS che riguardano in particolare: la modellazione della rottura di una diga/argine, la modellazione a fondo mobile in regime di moto vario e con l'introduzione di un apposito metodo per valutare l'erosione di sponda.

 Prerequisiti

Conoscenze approfondite di idraulica fluviale con particolare riferimento al regime di moto vario. Conoscenze di GIS.

 Durata

Quattro moduli di quattro ore.

Programma del Corso

  1. HEC-RAS capacità di modellazione bidimensionale
    • A.1 La modellazione idrodinamica mono e bidimensionale
    • A.2 Caratteristiche generali della versione 5.0 di HEC-RAS
    • A.3 HEC-RAS capacità di modellazione bidimensionale
    • A.4 Attuali limiti delle capacità di modellazione 2D in HEC-RAS
  2. Preparazione del modello digitale del terreno
    • B.1 Lo sviluppo del modello digitale del terreno per l'uso nella modellazione 2D
      • B.1.1 Apertura RAS Mapper
      • B.1.2 Impostazione della proiezione spaziale di riferimento
      • B.1.3 Caricamento dati terreno e creazione modello digitale terreno
    • B.2 Utilizzo sezioni trasversali per modificare/migliorare il modello del terreno
      • B.2.1 Creazione del modello del terreno del canale
      • B.2.2 Creazione di un modello digitale del terreno unico dal canale e dalle aree esterne
  3. Generazione geometria
    • C.1 Creazione elementi per modellazione 1D e quasi-2D
    • C.2 Preparazione aree 2D
      • C.2.1 Tracciamento poligono di area a deflusso 2D
      • C.2.2 Inserimento discontinuità (break line) nell'area a deflusso 2D
      • C.2.3 Creazione della maglia di calcolo 2D
      • C.2.4 Modifica/Rettifica della maglia di calcolo 2D
      • C.2.5 Problemi di generazione della maglia di calcolo
    • C.3 Creazione di tabelle di proprietà idrauliche per le celle 2D e le facce delle celle
      • C.3.1 Associazione di un layer del terreno con un file della geometria
      • C.3.2 Definizione scabrezza all'interno delle aree 2D
      • C.3.3 Generazione delle tabelle delle caratteristiche idrauliche
    • C.4 Collegamenti tra i diversi elementi
      • C.4.1 Collegamento di una area a flusso 2D ad un tronco fluviale 1D tramite sfioratore laterale
      • C.4.2 Collegamento diretto di un tronco di un fiume a monte di un'area a flusso 2D a valle
      • C.4.3 Collegamento diretto di un'area a flusso 2D a monte ad un tronco di valle
      • C.4.4 Collegamento di un'area a flusso 2D a una Storage Area (cella di accumulo) utilizzando una struttura idraulica
      • C.4.5 Collegamento di un'area a deflusso 2D ad un'altra area a deflusso 2D utilizzando una struttura idraulica
    • C.5 Altre caratteristiche aree a flusso 2D
      • C.5.1 Aree a flusso 2D multiple all'interno di un unnico file di geometria
      • C.5.2 Strutture idrauliche all'interno di aree a deflusso 2D
    • C.6 GIS Tools - georeferenziazione elementi bidimensionali
      • C.6.1 Tracciamento sfioratore laterale
      • C.6.2 Tracciamento poligono di contorno dell'area 2D
      • C.6.3 Tracciamento linea delle condizioni al contorno (Boundary Condition Line)
      • C.6.4 Tracciamento di una breakline utilizzando dati GIS
      • C.6.5 Definizione spaziatura celle in prossimità di una breakline
      • C.6.6 Tracciamento di una area per la definizione del coeff. di scabrezza utilizzando dati GIS
      • C.6.7 Tracciamento di una connessione idraulica utilizzando dati GIS
    • C.7 Altre funzioni del MAPPER
      • C.7.1 Impostazione di una vista predefinita (view)
      • C.7.2 Tracciamento di una sezione per estrazione dei risultati della modellazione
  4. Definizione condizioni di moto
    • D.1 Condizioni al contorno su area 2D
      • D.1.1 Variazione del livello idrico nel tempo - Stage Hydrograph
      • D.1.2 Idrogramma di piena - Flow Hydrograph
      • D.1.3 Profondità di moto uniforme
      • D.1.4 Scala di deflusso
      • D.1.5 Precipitazione
    • D.2 Condizioni iniziali su area 2D
  5. Esecuzione combinata 1D/2D modellazione in regime di moto vario
    • E.1 Scelta appropriata delle dimensioni della griglia e del passo temporale di calcolo
    • E.2 Esecuzione della modellazione
    • E.3 Opzioni e tolleranze di calcolo
      • E.3.1 Opzioni per la modellazione monodimensionale (General 1D Options)
      • E.3.2 Opzioni per la modellazione bidimensionale (2D Flow Options)
      • E.3.3 Opzioni per interazione modellazione mono e bidimensionale  (1D/2D Options)
  6. Visualizzazione combinata dei risultati di simulazione 1D/2D
    • F.1 Panoramica di RAS Mapper Capacità di output 
    • F.2 Inserimento ulteriori layer di risultati
      • F.2.1 Inserimento ulteriori layer di risultati
      • F.2.2 Creazione mappe dinamiche dei risultati
      • F.2.3 Animazione mappe risultati
      • F.2.4 Esportazione mappe risultati
      • F.2.5 Visualizzazione velocità
    • F.3 Interrogazione mappe risultati
    • F.4 Aggiungere ulteriori mappe di sfondo
    • F.5 Problemi ricorrenti

Specifiche  
Sede Catanzaro
Data Inizio 05/12/2019
Data Fine 06/12/2019
Lingua italiano
Stato ATTIVO

Potrebbe interessarti anche

Puoi confrontare un massimo di 3 oggetti
Svuota
Confronta
BTT