Stampa Pagina
Cod. HRT

Corso di Formazione HEC-RAS - Trasporto solido e qualità dell'acqua

 €300.00 + IVA
Disponibilità:
 50 pz

Corso di Formazione HEC-RAS - Trasporto solido e qualità dell'acqua

Nel presente corso sono illustrate le funzionalità del software HEC-RAS che riguardano il trasporto solido e la qualità dell'acqua. In particolare per quanto riguarda il trasporto solido HEC-RAS permette di eseguire valutazioni sull'erosione provocata dalla presenza di un attraversamento ed inoltre di valutare il profilo d'equilibrio di un corso d'acqua nel caso si debba procedere alla sua sistemazione o ancora semplicemente valutare la capacità di trasporto sezione per sezione. Nelle ultime versioni di HEC-RAS è stata inserita una nuova funzione che permette di fare valutazioni sulle tendenze evolutive dei vari tronchi del corso d'acqua. Dalla versione 4.1 è inoltre possibile eseguire anche delle vere e proprie modellazioni a fondo mobile. Sempre nelle ultime versioni è stata inserita anche la possibilità di eseguire modellazioni di qualità dell'acqua che tengono conto sia della diffusione di inquinanti che della temperatura dell'acqua.

Il corso è costituito da una prima parte essenzialmente teorica dove saranno illustrate le funzionalità del software nel settore del trasporto solido ed analisi di qualità dell'acqua. In questa prima fase saranno illustrati i metodi di calcolo implementati nel software con particolare riferimento ai parametri da inserire ed al loro campo di utilizzo.

Nella seconda parte del corso saranno illustrati gli esempi applicativi che riguardano le funzionalità del software presentate nella prima fase in modo che i partecipanti possano acquisire anche un'esperienza diretta sull'uso del software nella risoluzione di problemi concreti che si debbano affrontare nella realtà.

 Obbiettivi

Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di utilizzare le funzioni di base che riguardano il trasporto solido in HEC-RAS come quelle che consentono di valutare la profondità di erosione in corrispondenza delle pile o delle spalle di un ponte, di progettare la sistemazione di un corso d'acqua montano secondo il suo profilo d'equilibrio, di valutare le capacità di trasporto solido in ogni sezione del corso d'acqua e di individuare le tendenze evolutive all'erosione piuttosto che al deposito. I partecipanti saranno in grado anche di compiere modellazioni idrauliche a fondo mobile, per valutare l'effetto del trasporto solido in termini di modifiche delle sezioni e analisi di qualità delle acque per valutare l'effetto di dissolvimento di sostanze inquinanti o di variazione delle temperature dell'acqua.

 Prerequisiti

Conoscenze approfondite di idraulica fluviale con particolare riferimento al trasporto solido.Corso HEC RAS moto permanente.

 Durata

Quattro moduli di quattro ore.

Programma del Corso

  1. Trasporto solido e qualità delle acque
    • A.1 Erosione in corrispondenza di un ponte
    • A.2 Profilo di equilibrio
    • A.3 Trasporto di sedimenti
    • A.4 Individuazione tendenze evolutive di un corso d'acqua (SIAM)
    • A.5 Modellazione a fondo mobile
    • A.6 Qualità delle acque
  2. Funzioni di base per il trasporto solido
    • B.1 Erosione in corrispondenza di un attraversamento
      • B.1.1 Erosione dovuta alla contrazione del deflusso in un corso d’acqua
      • B.1.2 Erosione in corrispondenza delle pile
      • B.1.3 Erosione in corrispondenza delle spalle
    • B.2 Profilo di equilibrio
      • B.2.1 Metodo di Copeland
      • B.2.2 Metodo Regime
      • B.2.3 Metodo dello sforzo tangenziale
    • B.3 Trasporto solido di sedimenti
      • B.3.1 Velocità di sedimentazione
      • B.3.2 Correzione per sedimenti fini
      • B.3.3 Granulometria
      • B.3.4 Parametri idraulici
      • B.3.5 Valutazione trasporto di sedimenti
    • B.4 Individuazione tendenze evolutive di un corso d'acqua (SIAM)
      • B.4.1 Inserimento dati
      • B.4.2 Elaborazione ed interpretazione risultati
    • B.5 Moto uniforme
  3. Modellistica idraulica a fondo mobile
    • C.1 Inserimento dati sedimentologici
      • C.1.1 Condizioni iniziali (Initial Condition) e parametri di trasporto (Transport Parameters)
    • C.2 Regime di moto quasi vario (quasi unsteady)
      • C.2.1 Inserimento condizioni di moto
      • C.2.2 Avvio simulazione
    • C.3 Regime di moto vario (unsteady)
      • C.3.1 Inserimento condizioni di moto
      • C.3.2 Avvio simulazione
    • C.4 Visualizzazione ed interpretazione risultati
      • C.4.1 Sediment Output
      • C.4.2 Sediment Output (old)
  4. Analisi della qualità delle acque
    • D.1 Inserimento dati qualità e temperatura acqua
      • D.1.1 Gestione del file dati sulla qualità delle acque
      • D.1.2 Componenti qualità dell'acqua
      • D.1.3 Celle qualità dell'acqua
      • D.1.4 Inserimento condizioni al contorno
      • D.1.5 Inserimento condizioni iniziali
      • D.1.6 Inserimento coefficienti di dispersione
      • D.1.7 Inserimento dati meteorologici
      • D.1.8 Parametri dei Nutrienti
      • D.1.9 Parametri dei Componenti Arbitrari
      • D.1.10 Parametri della Temperatura dell'acqua
      • D.1.11 Inserimento dati osservati
    • D.2 Esecuzione analisi
    • D.3 Visualizzazione ed interpretazione risultati

Specifiche  
Sede Catanzaro
Data Inizio 20/06/2019
Data Fine 21/06/2019
Lingua italiano
Stato RINVIATO

Potrebbe interessarti anche

Puoi confrontare un massimo di 3 oggetti
Svuota
Confronta
BTT