Stampa Pagina

RISORSA IDRICA

L’acqua è una risorsa limitata e vulnerabile, sebbene il 71% della superficie terrestre sia ricoperta di acqua, purtroppo il 98% del volume totale si trova negli oceani e nei mari ed è troppo salato per poter essere utilizzato per l'agricoltura o per usi domestici e industriali. Solo il 2,5% è costituito da acqua dolce, ma la maggior parte di questa (l'87% circa) è concentrata nei ghiacciai, nell'atmosfera o a grandi profondità ed è quindi difficilmente utilizzabile.

Le fonti principali di approvvigionamento sono i fiumi, i laghi e le falde acquifere dove si raccoglie la quantità d'acqua che si rende disponibile per l'uso attraverso il ciclo idrologico.

L'eccessivo sfruttamento economico del suolo (distruzione di boschi, agricoltura intensiva, uso dei pesticidi, eccessiva edificazione) provoca alterazioni e squilibri nel ciclo dell'acqua: diminuiscono le precipitazioni e aumenta la richiesta di acqua per l'irrigazione e per le città. Sta aumentando il bisogno di estrarre più acqua dal sottosuolo, di "importare" acqua da zone lontane, sottraendola ad altre comunità e ad altri usi. Contestualmente le attività umane stanno generando crescenti quantità di scorie e rifiuti che vengono immessi nei fiumi e nei laghi e che peggiorano la qualità delle acque contenute nelle riserve da cui vengono estratte quantità sempre crescenti.

Questi comportamenti insostenibili costituiscono la base dei problemi di scarsità idrica e inadeguatezza dei servizi in tutto il mondo.

L’importanza delle tematiche inerenti la gestione sostenibile delle acque è ormai riconosciuta da tutte le principali istituzioni internazionali, dai governi nazionali e dalle organizzazioni non governative. Il problema dell’acqua è una realtà in vaste regioni del mondo; molti paesi sono oggi costretti ad affrontare fenomeni quali la scarsità idrica, la desertificazione, le sempre più frequenti alluvioni, i problemi di inquinamento, la gestione degli scarichi e la protezione ambientale. Sempre più evidente è l’urgenza di un radicale cambiamento delle politiche di sviluppo, orientato ai principi della sostenibilità, per preservare la risorsa e renderla disponibile nel futuro.

Questo fondamentale obiettivo può essere ottenuto con l'ausilio di:

  • attività di regolamentazione,
  • sperimentazione,
  • ricerca,
  • campagne di sensibilizzazione.

I campi di intervento sono molteplici, e comprendono il risparmio idrico, la raccolta delle acque piovane per il riutilizzo o per la ricarica delle falde, il recupero delle funzioni idrologiche in ambito urbano, al fine di evitare i problemi di allagamenti e alluvioni, e favorire l’infiltrazione dell’acqua nel terreno, il riciclo delle acque grigie, le acque cioè provenienti dagli usi domestici, secondo i necessari requisiti di sanità e sicurezza.

Le stime più attendibili ci dicono che la domanda d'acqua raddoppierà negli anni che vanno fino al 2025 e crescerà a tassi doppi rispetto alla popolazione per cui 2/3 della popolazione mondiale saranno colpiti da scarsità d'acqua, inoltre è previsto, per i prossimi anni, il raddoppio degli impieghi industriali e la quadruplicazione dell'inquinamento.

Si stima che nei Paesi in via di sviluppo (Pvs) il 90% delle acque reflue sia scaricato nei corsi d'acqua senza trattamento. Molti corpi idrici in prossimità dei centri urbani sono stati contaminati ed il loro uso è compromesso. Inoltre, la metà dell'acqua distribuita nei Pvs va persa per inefficienza e danni alla rete. Le stime sono dell’ordine del 50%.

L'Organizzazione mondiale della sanità ha calcolato che ogni anno muoiono circa 5 milioni di persone per malattie dovute all'assunzione di acqua contaminata (ogni giorno muoiono 6.000 bambini).

La gestione sostenibile dell’acqua rappresenta oggi un obiettivo ambizioso ed assolutamente necessario. Una priorità che non può essere rimandata oltre, perché il futuro è indissolubilmente legato a questo prezioso e sempre più minacciato bene.

BTT
Errore PHP
Errore di tipo: Warning
Descrizione errore: Unknown: write failed: Disk quota exceeded (122)
File in cui è presente l'errore: Unknown
Riga in cui è presente l'errore: 0
Errore PHP
Errore di tipo: Warning
Descrizione errore: Unknown: Failed to write session data (files). Please verify that the current setting of session.save_path is correct (/usr/local/psa/home/vhosts/ruwa.it/tmp)
File in cui è presente l'errore: Unknown
Riga in cui è presente l'errore: 0